Come pulire il notebook

Fra non molto arriveranno le belle giornate, anzi sono già arrivate, e spessissimo ci capita portare con noi il nostro pc portatile, o per motivi di lavoro, o perchè aspettiamo qualche risposta o soltanto per distenderci sui prati e trascorrere qualche ora in serenità con Facebook, capita quindi soprattutto durante la stagione estiva che lo usiamo molto di più e che quindi abbia bisogno di più pulizia rispetto a quando non lo usiamo.

Oggi siamo qui proprio per tale motivo darvi qualche piccolo suggerimento per pulire il vostro pc e soprattutto non rovinarlo con prodotti chimici e schiumosi:

La cosa più importante da scegliere è sicuramente il panno da utilizzare, non dovrà lasciare ne peli, nè graffi sul nostro display, quindi niente spugnette ruvide ed abrasive, e nè pagliette
Opta per fogli di carta di riso, morbida ed efficace molto assorbenete e non lascia nessun residuo sul tuo pc
Se non dovessi trovarla, puoi scegliere dei panni morbidi come quelli che usi per i tuoi occhiali, anzi potrai andare dal tuo ottico che senza dubbio te li regalerà e che userai esclusivamente per il tuo Notebookj
Potrai anche adoperare quei panni in microfibra che vendono in qualsiasi supermarket per lavare i mobili o i pavimenti
Ti consigliamo di non adoperare detergenti acidi o schiumosi che si infiltrano con facilità e difficile è rimuoverli, rovinando la funzionalità del tuo pc.
Potrai invece adoperare lo spray che abitualmente vende il tuo ottico per pulire i tuoi occhiali.
Che ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *